Buon Compleanno Wikipedia

Wikipedia

Wikipedia

Ebbene si, Wikipedia il 15 Gennaio compirà i suoi primi 10 anni, lustro durante il quale è diventata di crescente importanza non solo nel mondo di internet ma anche in quello di tutti i giorni: chiunque conosce Wikipedia ed effettua ricerche su di essa quasi ogni giorno. Attenzione, però, non è una vera e propria enciclopedia accreditata come la vecchia Treccani ed i suoi infiniti tomi, in quanto i suoi contenuti vengono editati da membri interni (ovviamente più volte revisionati, ma sappiamo che l’errore può sempre uscire fuori) che decidono di condividere la propria conoscenza con il mondo del web. Ma chi sono questi membri interni? Tutti noi. Ognuno, infatti, può decidere di utilizzare un pò del suo tempo per compilare i tanti contenuti di wikipedia.

Leggi tutto »

Wikipedia cerca soldi!

Jimmy Wales

Jimmy Wales

Se vi sarà capitato di far una qualsiasi ricerca su Wikipedia in questi ultimi giorni vi sarete accorti di un interessante modifica: un banner in prima pagina, in alto e al centro in cui appare il faccione di Jimmy Wales che, con i suoi occhi languidi, chiede a tutti gli utenti di leggere l’appello personale dell’uomo in cui chiede a tutti noi di versare una piccola cifra, per riuscire a sostenere i costi di questo che oramai è diventato, con tutte le critiche in merito, una fonte di informazione per tutti noi.

Servono, per mantenere attiva la grande enciclopedia online ben 16 milioni di Dollari, cifra che, come affermato da Wales, si potrebbe anche raggiungere tramite l’inserimento di testi pubblicitari, metodo considerato negativamente perchè questi annunci esterni potrebbero ledere al principio fondamentale di Wikipedia, la libertà, ed influire utenti e redattori.

Leggi tutto »

Pubblicità su Wikipedia?

«Pubblicità su Wikipedia? È una possibilità. Non la escluderei del tutto, anche se nessuno qui pensa che sia una buona idea. D’altro canto, se fosse a rischio la nostra sopravvivenza, faremmo tutto ciò che è in nostro potere per salvarci». A sostenerlo è il cofondatore di Wikipedia, Jimmy Wales, che, in un’intervista alla rivista Grazia, riguardo la crisi economica, sottolinea: «Per ora non la temiamo». Il cofondatore Jimmy Wales, comunque, guarda alle inserzioni come ad una possibilità, nel caso fosse a rischio la sopravvivenza dell’enciclopedia online«Certo, -aggiunge Wales- ogni volta che in una pagina di Wikipedia compare l’annuncio della raccolta fondi (l’unica via di finanziamento dell’enciclopedia web, ndr) la gente pensa che siamo nei guai, ma non è così».