”Mettiamo tutti i calzini turchesi”: su Twitter la campagna pro-Mesiano di Dario Franceschini

“Sono a Chieti con un paio di calze azzurro turchese. Mettetevele tutti. Come il giudice Mesiano, colpevole solo di fare il giudice”. E’ l’appello lanciato su Twitter da Dario Franceschini che ha manifestato così la sua solidarietà al giudice milanese Raimondo Mesiano.

Mesiano era stato preso di mira da un servizio di “Mattino 5″, all’indomani della sentenza sul Lodo Mondadori che ha condannato la Fininvest al risarcimento di 750 milioni di euro nei confronti della Cir di Carlo De Benedetti.

Vi piacerebbe esser protagonisti di un libro?

Patrick Rothfuss è uno dei più importanti scrittori di fantasy della nuova generazione. Il suo primo libro, “Il Nome del Vento”, è stato pubblicato anche in Italia con ottimi risultati. Dal suo blog, l’autore, ha lanciato una nuova proposta: è possibile diventare, se non protagonisti, almeno comparse importanti del suo prossimo libro. In parole povere, Rothfuss si impegna a dare a un personaggio il nome e alcune caratteristiche di un lettore fortunato.
Come fare? “Basta” fare una donazione ad un ente di beneficenza, linkato sul blog. In pratica quella di Rothfuss è un’asta di beneficenza web: i lettori donano via web, poi diventano protagonisti di un libro cartaceo. Ci guadagnano tutti, e il rapporto tra autori, lettori e sopere è più che mai diretto.

TUTTI IN CLASSE!

Perchè un bambino non istruito sarà con ogni probabilità un adulto povero.
“Tutti in classe” è una campagna di solidarietà lanciata lo scorso 19 Maggio da COOPI, COOPERAZIONE INTERNAZIONALE, una delle più grandi ONG italiane attiva dal 1965 in oltre 25 Paesi del Sud del Mondo, a cui si può aderire accedendo al sito: http://www.tuttiinclasse.org/
Lo scopo principale della campagna è sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza di garantire a tutti i bambini del mondo il diritto all’istruzione, raccogliendo fondi per i progetti di COOPI nell’ambito dell’educazione, della formazione e dell’istruzione.
L’accesso all’istruzione non è solo un diritto fondamentale, ma anche uno strumento essenziale di lotta alla povertà.

Guitar Hero di “Amiche per l’Abruzzo” all’asta su ebay

Dopo il grande successo per il concerto “Amiche per l’Abruzzo” tenutosi allo stadio San Siro di Milano la scorsa domenica 21 giugno, ora è all’asta su eBay un modello unico della chitarra di Guitar Hero creato ad hoc per l’evento musicale. L’iniziativa è della Onlus Aiutiamoli a vivere, in collaborazione con Activision. La gara di solidarietà partirà dalle ore 15.00 di mercoledì 24 giugno sul sito eBay.it nella sezione beneficenza, il prezzo di partenza è simbolicamente fissato a 1 Euro. L’intero ricavato dell’asta, che durerà fino al 1 luglio, sarà destinato alla ricostruzione delle aree terremotate.
Grazie all’azienda produttrice di videogiochi, quest’edizione unica ed esclusiva della chitarra del famoso videogame è stata realizzata secondo grafica e colori completamente dedicati al mega-concerto benefico.
Un cast, tutto al femminile, di altissimo livello e grande umanità, quello che si è esibito sul palco magico di San Siro: Laura Pausini, Fiorella Mannoia, Giorgia, Elisa, Irene Grandi e tante altre artiste italiane. Il pubblico ha accolto l’iniziativa con entusiasmo: ben 55mila persone e 38mila ascoltatori. Coinvolte le dodici radio più importanti a livello nazionale. Grazie alla musica di queste splendide protagoniste sono stati raccolti circa un milione e mezzo di euro che verrano impieati per risollevare le sorti dei terremotati aquilani e dei dintorni.