Il pericolo arriva dal tasto F1

Codice Binario

Codice Binario

Nuova falla scoperta per gli utenti di Internet Explorer. Proprio mentre il browser più conosciuto al mondo si appresta a superare la dura prova (per lui) del ballot  screen, notizie non rassicuranti giungono dall’istituto di rcerca sulla sicurezza iSEC Security Research.

Secondo studi effettuati dal polacco Maurycy Prodeus, infatti, l’utilizzo combinato di Windows XP (o una delle sue versioni precedenti) ed Internet Explorer (sia la tanto discussa versione 6, ma anche le più recenti 7 e 8) porterebbe  ad un pericolo di tipo medio. Tale vulnerabilità si attiverebbe premendo il tasto F1: una finestra pop-up, infatti, potrebbe invitavi a premere tale tasto il che potrebbe portare il vostro PC ad essere controllati da un esterno.

Leggi tutto »

Firefox 3.6, day one

E’ stato appena pubblicato, e nella sola mattinata del day-one (cioè oggi 23 Gennaio) ha registrato quasi sette milioni di download, di cui ben 210 mila solo nel nostro paese. Inizia quindi bene la nuova release di Modzilla, Firefox 3.6, che promette velocità, multimedia e sicurezza on line, pilastro, quest’ultimo, che ha assunto un certo rilievo dopo i recenti bug di Internet Explorer.

modzilla

Tra le novità possiamo citare la presenza di Personas, sistema che permette di personalizzare i propri temi grafici in modo attivo e dinamico, con un semplice click.  Come Google, anche Modzilla si adatta ai nuovi linguaggi come DOM e HTML5, includendo API per la gestione di Drag e Drop dei file, permettendo così  di fare un facile “copia-incolla” dei file dall’hard disk locale ad un servizio online attraverso il navigatore Web.

Leggi tutto »

11 milioni di download in tre giorni per il browser Safari di Apple

In una nota di Apple si legge che il browser Safari è stato scaricato undici milioni di volte nei tre giorni dal suo lancio, compresi sei milioni di download della versione Safari per Windows. La compagnia spiega che Apple ha scommesso su Safari 4 per la sua velocità e per la tecnologia avanzata tra cui l’engine Nitro JavaScript, il quale è in grado di eseguire JavaScript con una velocità superiore otto volte rispetto a Internet Explorer 8 e quattro volte rispetto a Firefox 3.Internet Explorer di Microsoft è utilizzato per circa il 60% del traffico Internet globale, mentre Firefox di Mozilla ha quasi il 30% e Opera è al 4%, appena sopra Google e Safari, secondo quanto riporta la società di analisi web StatCounter.

Il browser più veloce del Web

safari
“E’ arrivato il software per navigare in Internet più veloce ed innovativo al mondo”: risale a poche ore fa questa affermazione di Philip Schiller, vice presidente senior del Product Marketing globale di Apple, riguardo la nuova versione di Safari, il browser della casa di Cupertino.

Questa release, infatti, la versione 4, disponibile per Mac e Windows PC si basa sulle più avanzate tecnologie di navigazione del mondo.
Il browser Safari include il supporto HTML 5 per le tecnologie offline, che consente di immagazzinare le informazioni localmente, anche senza il supporto di una connessione internet, ed è il primo a supportare pienamente gli effetti avanzati CSS, versione 3.
In questo modo, Safari 4 si attiene agli standard CSS, JavaScript, XML e SVG, progettati specificatamente per le applicazioni web dinamiche.

Leggi tutto »