A Sanremo il sindaco vieta Facebook negli uffici comunali

facebook-logo
Facebook è stato oscurato nei computer degli uffici comunali di Sanremo. Però nessuno, come ha dichiarato il sindaco Maurizio Zoccarato, si lamenta. ”Quando mi sono insediato – dice Zoccarato – ho dato un giro di vite a tutta l’amministrazione. Ce n’era bisogno, entrando avevo trovato, per esempio, un nido di uccelli sopra un lampadario. Ora i dipendenti hanno tutti il cartellino, i messi sono in divisa, il parcheggio ospita prima le auto di servizio, poi, se c’e’ posto, quelle personali dei dipendenti”.

“Prima era il contrario -prosegue- si vedevano le auto bianche del Comune sparse fuori, e il parcheggio pieno di auto private. Abbiamo ripulito Villa Zirio. In quest’ottica, ho vietato facebook. E’ una decisione – precisa Zoccarato – presa in linea di principio, anche sulla base della normativa nazionale, non perche’ avessi riscontrato mancanze nel lavoro degli uffici. Tutt’altro, arrivando qui, pur con un’esperienza da imprenditore privato, mi sono trovato benissimo. Bello l’ambiente, ottime le persone. E non ho ricevuto lagnanze per facebook”.

Articoli simili

Leave a Reply